Lettura preferita di settembre 2013. Sondaggio.

Potete lasciare i vostri commenti, se volete.

Annunci

50 pensieri su “Lettura preferita di settembre 2013. Sondaggio.”

  1. Mi è stato difficile scegliere perché le quattro uscite di settembre mi sono piaciute tutte.
    Sono contenta di questa nuova iniziativa poichè mi sembra molto importante che si possa esprimere un parere sulle pubblicazioni.
    È vero, c’è sempre il blog su cui ci si confronta anche con gli altri lettori ma, in questo modo, abbiamo anche una classifica delle preferenze.
    Bravi!

  2. Scelta difficile! Lane e Calmes sono i miei idoli, ma poiché la Lane è la mia nuova scoperta voto lei. La serie Talker è quanto di più bello e struggente abbia letto

      1. Ho letto Non è Shakespeare e la serie Talker…Promesse mantenute mi spaventa…so che piangerò come una bambina, quindi sto aspettando un periodo meno stressante all’università per dedicarmi con calma al libro che ho comunque già acquistato 🙂

  3. Votazione difficile, avrei scelto la Lane per l’INTENSITÀ’ della storia molta sofferenza e molto coraggio del protagonista nel rivivere il passato, ma alla fine ho votato la Calmes per avermi strappato un sorriso e perché in fondo al mio cuoricino trovo irresistibili questi amori che nascono presto ma riescono ad avverarsi dopo anni di incomprensioni e strane situazioni 😛 birichino da parte tua mettere una sola scelta 😉

  4. Pazienza e decisioni nn sono il mio forte…ho votato per nn succede mai niente..ma sappi che va di pari passo con sfuggente e tempo al tempo

  5. Molto indecisa tra non succede mai nulla e sfuggente…..poi ho deciso che non succede mai nulla aveva qualcosa di molto speciali. Comunque tutti e due stupendi!!
    Anche quello della Calmes non era male……

                1. Io preferirei Atlanta ma se c’è da recuperare qualcuno che poi ci darà i nostri Romani, mi sacrifico e vado anche a Francoforte! Basta chiedere 😃

          1. La speranza è l’ultima a morire perchè un altro racconto, per quanto interessante da quanto ho letto su FB, di 60 pagine è un po’ poco per essere definito romanzo.
            Spero nell’ultima settimana, magari ce la fate 😉

  6. Ciao a tutti. Visto che sono una assidua, anche se silenziosa, lettrice ho deciso di votare anch’io. Per me il migliore di settembre e’ stato Non succede mai nulla. L’ ho trovato struggente, con bei personaggi e con il respiro di un romanzo. Continuate cosi’

  7. Ottimo…ci piace sisisi…
    Dany…si era illusa …ma nn sa che siamo come le zecche
    Si via Emanuela nn sei poi così malvagia…in fondo in fondo in fondo sei buona

  8. la scelta e’ stata difficile perche’ sia tempo al tempo che non succede mai nulla mi sono piaciuti molto come anche sfuggente… insomma mi sono piaciuti molto quasi tutti

  9. Ho dato una sbirciatina ai risultati e devo dire che non me lo aspettavo Stalker come ultima scelta… lo immaginavo tra i primi 2..
    Ma non ho capito bene….. quanto in fondo???? Ihihihihih

  10. Tanto in fondo
    Beh non è che sono meno apprezzati..almeno parlo per me…io leggo tutto ..romanzi…racconti..e mi piacciono specialmente se scritti bene..

  11. scegliere un solo libro non è davvero possibile….
    ho scelto “tempo al tempo” ma davvero sono meravigliosi tutti… in particolare “non succede nulla”.
    posso votare più di una volta? 🙂

  12. Brown contro Calmes..era difficile per me una scelta…sono fra le mie autrici preferite..avevo scelto Non succede mai nulla..ma son felice ugualmente che il vincitore sia Tempo al tempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...