Solo mio – un riflettore sui titoli incompresi (con premio…)

solomio

Prevedendo una settimana tranquilla, movimentiamola un po’.

Non so voi, ma i libri che mi piacciono, io li amo proprio. Come fossero dei cari amici o dei fedeli compagni. Quando qualcuno li critica e dice che li ha odiati? Ooh, che coltellata al cuore! Nessuno ne parla? Che rabbia, sono così belli! E allora… vendichiamoli!

Vi do la possibilità di nominare, tra quelli del nostro catalogo in italiano, un titolo  che pensate sia trascurato (dicendomi perché voi lo adorate, invece), lasciando un commento qui, o sulla pagina Facebook o su Twitter.

Tra tutti i commentatori sorteggerò un vincitore, che omaggeremo con un coupon di 6,99$ da spendere sullo store di Dreamspinner.

Avete tempo fino a giovedì 21 novembre alle 18 per nominare il vostro libro. Estrazione venerdì 22 novembre. Vi aspetto!

logo123

Annunci

67 pensieri su “Solo mio – un riflettore sui titoli incompresi (con premio…)”

  1. Io amo ma dico AMO…dolcemente di JR Loveless…ne ho parlato spesso ma molte mie amichemi hanno guardato come dire…sei pazza? Io l’ho adorato dalla prima all’ultima pagina….la dolcezza,la tenerezza e la paura,un mix esplosivo che mi ha fatto piangere e sognare allo stesso tempo!!!!

  2. Cuori affini. Ho sentito gente – troppa gente – lamentarsi che è lento, che non finisce mai, che ci sono troppe robe, troppi avvenimenti e troppe pare mentali intorno alla storia romance… quando una delle cose bellissime di quel libro è proprio l’aver “fatto i copmpiti” riguardo all’ambientazione, ai dati storici, alle leggi e al loro effetto sul frenare i propri impulsi…

    1. E’ vero che non è molto nominato, tra l’altro il fatto che Amazon l’ha messo tra i titoli più pornografici non aiuta a trovarlo. In realtà, a parte un solo momento davvero forte, è piuttosto classico come romanzo. Uno tra i miei primi m/m di DSP assieme a Diplomazia e La croce del guerriero.

  3. io amo la serie Home di C.Cardeno,ma tanta gente dice che tutto e tropo………io ho letto i libri per 5 volte…li ho adorati mi ha fatto ridere ,piangere e sognare…tanto.
    🙂

  4. tra i trascurati ho adorato Cuori affini anzi, vista la penuria l’ho riletto questo week end.
    lo trovo originale, visto che e’ uno storico e la storia mi e’ piaciuta anche se non e’ perfetto (vedi la parentesi lacrimosa di Tristan anche se giustificata).
    penso non sia facile fare degli m/m belli e credibili, visto che si rischiava la morte e dunque le storie erano sempre nascoste.

  5. sentendo delle mie amiche parlare di “diplomazia” di Z. Owens non ponevo nessunissima fiducia in questo libro; ma la trama mi sembrava comunque avvincente e così ho deciso di comprarlo. Non solo è uno dei libri più belli che abbia mai letto, ma i personaggi, la trama e l’ambientazione sono fantastici! Il ruolo dei personaggi e dei relativi lavori è ben costruito e vi è anche il ruolo di una donna dal carattere molto forte. Posso anche aggiungere che l’autrice ha un modo di scrivere e di spiegare lo svolgimento delle vicende che io ADORO!!! ok, potrei parlare di questo libro per ore quindi lascio solo un consiglio: leggetelo!!!!

  6. Di recente ho riscoperto “un insolito triangolo”, meraviglioso…..eppure non ho visto molti commenti o riferimenti al libro.Io lo trovo moooooolto bello,i personaggi sono delineati in modo deciso e la storia cattura.l’avrò letto quattro volte…ed ogni volta mi sembra di entrare sempre di più nella testa di Bear o Otter…

    1. È al primo posto della mia top five Dreamspinner. Anche io lo amo e who we are è altrettanto bello. Non vedo l ‘ ora che esca in italiano

  7. “American Love Songs”. L’ho letto in inglese e non so come sia stato reso in italiano, ma è una storia dolcissima. Jake è un bel personaggio, spiritoso e volte graffiante, e Parker è assolutamente adorabile nella sua timidezza. L’amicizia che piano piano si trasforma in amore è molto più verosimile dei tanti colpi di fulmine che tramortiscono altre coppie.

  8. Solo una bozza…io ero fra coloro che dopo una prima lettura mi son detta …ma che roba è?Poi molto tempo dopo incuriosita da una recensione ho ripreso in mano il romanzo di Arvin ho cercato di mettermi nei panni del protagonista e. ..beh mi son dovuta ricredere..perchè va ben oltre la classica storia d’amore

  9. Tra i miei libri preferiti c’è sicuramente ” Le regole del gioco” l’avrò letto almeno 5volte! Mi ha coinvolto fin dalle prime righe e trovo che la storia sia ben delineata dove da un’attrazione fisica si passa all’amore che sfida tutti i dubbi e la “chiusura mentale” di una famiglia che opprime con le proprie aspettative! Davvero bellissimo e non vedo l’ora di leggere il seguito!!

  10. Io credo Falsa partenza….tutti quelli che conosco lo snobbano già per il fatto che ha poche pagine, ma mica ci arrivano che è il contenuto che vale, una storia può avere millemila parole e non trasmettere nulla e averne due e trasmettere un milione di sensazioni. Mentre lo leggevo mi si stringeva il cuore, il solo fatto di non poter essere se stessi per così tanto tempo mi ha fatto incazzare di brutto, scusate il termine. So che accade spesso e volentieri, ma tra saperlo o leggerlo o provarlo sulla propria pelle è completamente diverso, c’è chi ha la forza di affrontare determinate situazioni come With e chi si fa travolgere come Tucker, per cui al diavolo a chi dice che non vale la pena leggerlo, a me veniva la pelle d’oca e quando alla fine Tucker si è dato una svegliata ho gioito come una bimba e ho davvero sperato che le persone come lui potessero riscattarsi.
    Tutti devono imparare a farsi una forchettata degli affari proprio e lasciar vivere la gente come cavolo vuole.
    Scusate lo sfogo, mi è proprio uscito fuori XD

    1. Che posso dire, la gente è stupida…tutti a dire un libro non si giudica dalla copertina e poi che fanno? Lo giudicano per il numero di pagine…complimenti-.-
      Avrai una mentalità aperta ma se ragioni e ti impunti come un marmocchio non cambia molto.

  11. “Fuga per amore” è uno dei primi romanzi che ho letto e mi è piaciuto perchè è divertente ma nello stesso tempo intenso. Trace e David sono amici da tanti anni ma all’improvviso il loro rapporto prende una piega diversa; la narrazione non è mai banale e lo consiglio.

      1. Ciao Emanuela. Vi leggo tutti i giorni anche se non mi sono soffermata a commentare perchè per me è un periodo un po’ buio ma non mi dimentico certo di voi.
        Aspetto, come tutte, nuove uscite!

  12. di libri me ne sono piaciuti parecchio. non ho un preferito, ma secondo me uno che è stato un pò trascurato, per così dire, dai lettori è Testa Calda di Damon Suede. Per me è molto bello. Sono dieci anni che Griff va dietro a Dante e finalmente ha la possibilità di dimostrargli quanto lo ama..si fa persino vedere su un sito porno per lui. Credo che a parte il lato hot (molto hot) sia davvero una bella storia d’amore. Non vedo l’ora di leggere il seguito.

    1. Non avrei pensato di includerlo tra i trascurati, è spesso il primo libro di DSP che viene letto e almeno sulla pagina FB i fans li tirano fuori parecchio. Forse perché è tra i più vecchi, sembra che se ne parli meno, ma è ben presente nei cuori dei lettori 😀

  13. Approfitto di questa discussione per difendere un libro del quale ho trovato in rete una pessima recensione: “ In caduta libera” di DW Marchwell .
    Magari non è il più brillante dei vostri romanzi ma a me è piaciuto molto e mi sono un po’ arrabbiata quando gli ho visto attribuire una stella e ½, l’hanno stroncato, massacrato e ridicolizzato, con frasi tipo: “Cosa mi ha lasciato questo libro? Solo una lunga e triste scia di profilattici usati…..” ; eppure io l’ho apprezzato proprio per il lento evolversi della storia fra i protagonisti, ho amato il timido personaggio del tagliaboschi, Hank, che dopo aver intrapreso un rapporto di amicizia con Scott riesce a fare il primo passo e lanciarsi in una storia omosessuale alla quale non era preparato.
    L’ambientazione originale è stata coinvolgente, mi ha fatto immaginare paesaggi bellissimi circondati da foreste e laghetti nascosti fra le rocce.
    Ho apprezzato l’atteggiamento iniziale di Scott che ci insegna a non farci ingannare dai pregiudizi degli altri tendendo una mano amichevole ad Hank anche senza secondi fini, mentre i colleghi lo avevano presentato come un emarginato.
    Piacevoli sono anche i personaggi secondari ed ho apprezzato la lunghezza del libro che comunque ha catturato la mia attenzione fino all’ultimo.
    Forse qualche scena di sesso nella parte centrale del libro si poteva evitare ma sono state emozionanti e raccontate con la giusta passione perciò almeno a mio parere il romanzo meritava più attenzione o perlomeno non meritava quell’orribile recensione.

    1. Tutti me l’hanno sentito dire prima o poi, ma la cosa bella è che – come stai provando tu – nessun libro rimane orfano, trova il suo interlocutore.

      Poi ti racconto un segreto 😉 Dopo quella recensione c’è stato un piccolo boom di vendite, quindi forse ci sono lettori che cercano dell’erotismo deciso in una storia d’amore…

      1. Boom di vendite?? Ma come, sotto alla recensione c’erano tutti commenti di signorine scandalizzate, tanto che ho creduto non l’avrebbe comprato nessuno. A volte siamo un po’ ipocrite anche su internet, comunque meglio così, buon per voi e pure per noi!

  14. Concordo Silvia..una stella e mezzo?Secondo me chi l’ha recensito si è confusa con un romanzo della Banks -.-(scusate ,ma ormai l’ho scritto)
    Romanzo bellissimo …con Scott cuore tenero e fiducioso negli altri riesce a fare breccia in quello ormai a pezzi di un Ethan disilluso..solo senza amici e una famiglia con cui non ha più legami…
    Ethan inizialmente viene descritto come un uomo che se ne frega di tutto e di tutti..ma grazie a Scott riesce a ritrovare la speranza che qualcosa o qualcuno anche per lui c’è

    1. Per quanto riguarda la Banks ho tentato di leggere un “romanzo” ed il mio cervello si è rifiutato di arrivare alla fine ed ora che mi ci hai fatto pensare ho controllato cosa ne pensano su quel sito eeeee….. NON pensano. C’è solo la trama senza stelline e senza commenti, hanno almeno un po’ d’orgoglio.

  15. Un titolo tra i piu trascurati, che poi è uno dei miei preferiti, è American Love Song della Kane. Non so se è a causa della mancanza di scene Hot o altro. Ma io ho trovato la storia semplice allegra… carica di umorismo . Jake è un mito e la sua storia con Parker mi fa sempre sorridere .e uno di quei libri che leggo quando sono giu di morale.

      1. Siiii. Lo sai che ho scritto ad una major della prodizione cinematografica per avere il film? Viaggio troppo??? Ma loro mi hanno pure risposto. E hanno detto che avevano già una segnalazione 0_0

          1. giuro che se facessero il film io correrei al cinema tre giorni prima per avere il posto in prima fila. cmq potrebbero anche farlo, visto che stanno facendo 50 sfumature di grigio, American love Song il film sarebbe superbo. Come lo sarebbero secondo tanti altri titoli che Dreampress ci regala 🙂

  16. io credo che uno dei libri a cui non sia stato data la giusta attenzione è Mind Magic, la storia è molto bella e trattandosi di un libro fantasy oltre che di un romanzo rosa è secondo il mio parere un gradino sopra i soliti romanzi M/M, inoltre non mancano colpi di scena e mi piacciono molto i protagonisti nonché il rapporto che si istaura tra Simon e i cuccioli, l’unica pecca è che mi sarebbe piaciuto vedere crescere con più calma il sentimento tra il mago e il capobranco, ma essendo una trilogia immagino ci sia ancora molto da leggere e scoprire; non vedo l’ora di vedere come si evolverà la storia.

  17. Un libro secondo me trascurato è Fede incrollabile della Worrall. Io l’ho adorato però so che il commento di molti è stato:”carino ma non mi ha preso più di tanto.” Personaggi mi sono piaciuti molto e tutti gli sforzi del protagonista per ritrovare l’amore, il dolore e come mette a rischio la sua vita per proteggere l’amato anche quando non lo riconosce più e si comporta da perfetto st….o! Secondo me un libro bellissimo!

  18. l”adoro tutti uni uno por un motivo diverso,mais penso che stato trascurato e incompreso l”serie Legami di Sangue di Ariel Tachna ,no se senti parlare.
    io volevo leggere ancora questa serie.

  19. Ciao, il mio preferito in assoluto e’ promesse mantenute di amy lane. L’ho trovato bello, emozionante, realistico, umano. Mi ha affascinata e ne sono innamorata. Inoltre trovo molto scorrevole e avvincente la scrittura del l’autrice. Insomma periodicamente devo rileggere qualche brano….. Ciao!

  20. Ho una assoluta VENERAZIONE per la grandissima e immensa AMY LANE!
    Credo che tutti i suoi libri siano stupendi (li ho letti tutti) e credo di aver consumato la serie Talker e Non è Shakespeare…con Promesse mantenute ho singhiozzato rumorosamente alle tre di notte svegliando mio fratello che si è spaventato da morire…detto questo tra i suoi titoli quelli più incompresi credo siano proprio i due libri della serie Talker. Pochi hanno capito la genialità de La guarigione di Talker, l’analisi psicologica e la perfetta costruzione del percorso di riabilitazione oprata dalla Lane attraverso soluzioni stilistiche SUBLIMI. (anche se non leggo in inglese ordinerò il cartaceo americano che contiene la trilogia, per averlo in libreria)

  21. “cuori affini” è in assoluto il mio preferito: è ambientato benissimo, ben costruito storicamente, verosimile e romantico. mi piace da matti! o forse “dacci oggi la felicità”… mi sa che amo i romanzi storici!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...