Un messaggio ai lettori italiani da Cindy Sutherland

cindybanner

 

Cindy Sutherland ci racconta qualcosa del libro Tutto quello che non vedevo, in uscita domani.

 

Mi è stato chiesto di scrivere qualcosa su Tutto quello che non vedevo, che uscirà il primo luglio nella traduzione italiana.

 

Questa storia mi è stata ispirata da un fandom a cui appartengo e dalle cose pazzesche che accadono ogni giorno alle celebrità. Lo show di cui ero una fan stava modificando lo svolgimento della storia e i fan erano assolutamente furiosi per questo. Ci furono minacce, la rabbia esplose e a quel tempo non potevo fare a meno di pensare a quanto tutto quello fosse ridicolo.

 

Poi cominciai a pensare a chi lavora insieme a così stretto contatto quotidianamente, come succede a Josh e Sam nella storia. Lavorano in una serie televisiva, fingendo di essere una coppia, e non posso immaginare quanto debba essere dura recitare di essere pazzamente innamorato di qualcuno. Mi chiesi: cosa accadrebbe se quei sentimenti non fossero solo finzione? E come ci si sentirebbe a vedere l’altro rischiare di morire? Sarebbe possibile poi tenere quei sentimenti nascosti?

 

Questi erano i miei pensieri mentre scrivevo la storia. A volte nella mia testa succedono tante cose che sedermi a scriverle è l’unico modo per dar loro un senso e, quando lo faccio, ogni tanto nasce un romanzo!

 

Sono una moglie e una mamma canadese sulla quarantina; ho sempre voluto scrivere ma non ho trovato il coraggio se non dopo aver compiuto quarant’anni. La serie di cui ho parlato non aveva una grande sceneggiatura e mi sentivo spesso frustrata, così un giorno mi dissi che potevo fare di meglio! Mi sedetti e scrissi una scena come pensavo sarebbe dovuta succedere. La condivisi con degli amici, a cui piacque, e che la postarono su un sito di fanfiction dove sembrò piacere ad altre persone. Non mi sono più guardata indietro.

 

Ho pubblicato altre quattro storie e sto lavorando su una quinta, che mi auguro di finire entro pochi mesi. Tutto quello che non vedevo è l’unica tradotta in italiano, per il momento, è spero che Dreamspinner deciderà di tradurre le altre per voi. Spero che vi piacerà!

Cindy

 

Annunci

2 pensieri riguardo “Un messaggio ai lettori italiani da Cindy Sutherland”

  1. Oh Cindy..sta sicura che se la storia ci piacerà…non daremo tregua alla Dreamspinner ..fino che a che non tradurrà anche gli altri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...