Archivi categoria: News

E il libro più sorprendente per il 2016 è…

Ecco i tre libri che avete votato come libri più sorprendenti del 2016:

Il Leone e il Corvo di Eli Easton, uno storico medievale con un amore invincibile da proteggere

Il ritorno di Brad Boney, un contemporaneo con un elemento di magia, un doloroso percorso di rinascita che lega passato e futuro

Infine cadono le stelle di Brandon Witt, due uomini che si incontrano e guariscono dai loro tormenti, circondati da un’intera piccola città

Grazie a tutti i nostri lettori! Seguiteci per altre letture emozionanti nel 2017!

Edizioni cartacee Triskell-Dreamspinner: cinque classici!

cartacei

Disponibile in edizione cartacea:
Red+BlueIT-LG

Rosso e grigio di A.B. Gayle. Disponibile su Amazon cliccando qui

Amore significa... nessuna vergogna

Amore significa… nessuna vergogna di Andrew Grey. Disponibile su Amazon cliccando qui.

StrongHand-IT-LG

Una mano forte di Catt Ford. Disponibile su Amazon cliccando qui.

DarkkHorse-IT-lg

Un cavallo nell’ombra di Kate Sherwood. Disponibile su Amazon cliccando qui.

nuvole

Nuvole e pioggia di Zahra Owens. Disponibile su Amazon cliccando qui.

Potete consultare le edizioni cartacee uscite su questa pagina del catalogo.

Buona lettura!

Ciao Eric!

ericarvin

Oggi Eric Arvin è partito per un nuovo viaggio, forse in uno dei mondi che ci ha descritto nel bellissimo Risvegliarsi in uno strano posto, un vero testamento artistico e spirituale. Eric era uno scrittore ironico, fantasioso e dall’incredibile talento. Ha combattuto contro la sua malattia come un leone, continuando a regalarci il suo bellissimo sorriso.

 

Siamo vicini alla sua famiglia. Se volete inviare una cartolina alla mamma di Eric in suo ricordo, potete scrivere a:

Patricia Arvin, PO Box 194, Hanover, IN 47243

 

Noi vogliamo ricordarlo con le sue parole, che non ci abbandoneranno mai:

 

Mentre i palloni proseguivano lungo l’autostrada celeste, Joe riuscì a vedere qualcosa apparire sulle nubi, una destinazione forse. Alla prima occhiata, c’era solo un piccolo accenno. Era impossibile sapere esattamente cosa fosse. Ma, mentre la mongolfiera si avvicinava sempre di più, gli occhi di Joe riuscirono a distinguere i dettagli del posto. Era un’altra città. Questa città era molto articolata, aveva campanili e cupole proprio in mezzo alle nuvole. In realtà, le nuvole erano le basi delle architetture che brillavano di argento e vetro. Gli edifici scintillavano e brillavano con riflessi splendenti di luce che rimbalzavano continuamente, senza fine, da una guglia di vetro a un’altra. L’effetto era simile allo scintillare della luce rifratta dai prismi.

I palloni smistavano le persone in altri palloni in un flusso continuo, come se fossero pellegrini a una sorta di Mecca. La luminosità del rivestimento colorato delle mongolfiere, in contrasto con le tinte blu scuro e arancione del cielo, creava una favolosa ricchezza di colori all’interno della città di vetro e d’argento.

Le mongolfiere luminose non erano l’unica forma di trasporto. C’erano anche grandi barche con vele enormi che scivolavano sopra le nuvole rosa, separandole come onde impetuose. C’erano anche barche più piccole, golette e skiff e canoe, alcune delle quali portavano solo uno o due passeggeri. E ogni tanto, un barcaiolo gettava una rete scintillante sul mare fatto di nuvole, come se volesse catturare un grande bottino.

Sulle banchine luccicanti sedevano uomini, donne e bambini con lunghe canne da pesca di cristallo, gli ami affondati nella morbidezza del cotone. Cosa stavano pescando? Che bontà misteriosa esisteva tra le nuvole? Tra quei vapori? E il peso di quelle catture, qualunque cosa fossero, non avrebbe spezzato la canna di cristallo in due?

Il pallone di Joe scivolò in mezzo a quell’attività, gettando la sua corpulenza ombrosa sopra la facciata vitrea della metropoli. Cittadini e visitatori camminavano lungo le trafficate strade d’argento. Arcobaleni e prismi danzavano intorno a loro.

Poi Joe notò un’altra stranezza mentre la mongolfiera si stabiliva sopra il cuore della città. Giù, sui gradini scintillanti di una grande e bella struttura accademica, i cittadini erano seduti in piccoli gruppi e leggevano dei libri, come se si trattasse di una biblioteca pubblica. Un fiume di persone entrava e usciva dalla massiccia porta del palazzo, ognuno di loro con uno o più libri in mano. E sopra la cupola d’argento, la più grande di tutta la città, galleggiavano parole. Le parole formavano lettere e frasi, persino interi paragrafi. Erano un po’ trasparenti, eppure erano lì, nuotavano nell’aria a fianco del pallone. Manifestazioni fisiche di frasi che procedevano alla deriva verso l’alto, spingendosi più su nell’atmosfera di quanto una mongolfiera potesse osare. Alcune erano magre e asciutte, di bell’aspetto, mentre altre erano grassocce e piene. C’erano parole antiche, definizioni e geroglifici, e copioni, canzoni e linguaggi non ancora scoperti. Volteggiavano in delicate spirali verso l’alto. Si sarebbe potuto leggere un intero libro o una lettera d’amore o un manuale di formazione, rimanendo nella stessa posizione abbastanza a lungo. Sembrava che le parole di ogni testo scritto fossero lì a ballare attorno al pallone.

“Che diavolo è questo?” mormorò Baker, scacciando una frase come se fosse un’ape fastidiosa o una zanzara. Le lettere si dispersero, ma continuarono a salire ugualmente. Una O maiuscola s’infilò nel suo dito anulare, e lui la scosse via freneticamente.

“È la città del Pensiero,” disse la loro aeronauta, ancora con lo sguardo fisso davanti a lei, ancora impegnata nel suo lavoro. “Fate attenzione ai vostri pensieri qui. Non sono solo vostri. Una volta che li avete pensati, appartengono a tutti. Qualcuno probabilmente li leggerà e li scriverà per i posteri.”

“Cosa stanno facendo laggiù?” chiese Joe, sbirciando oltre il bordo, ancora interessato alle imbarcazioni a vela e ai pescatori. “Cosa stanno pescando tra le nuvole?”

“Sogni. Idee. Pensieri. È quello che fanno. I pensieri, dopotutto, devono venire da qualche parte.” Lo disse con indifferenza, come una guida annoiata.

“Vengono da qui? I sogni vengono da qui? Dalle nuvole?”

La grande rete d’argento che aveva visto gettare, ora veniva tirata su dalle nuvole. Conteneva una massa guizzante di bianca sofficità. Era quello l’aspetto dei pensieri?

“Vengono da tutto il mondo. Scivolano dentro di noi dal cielo. Piovono con un acquazzone estivo o la prima nevicata d’inverno. Penetrano attraverso le nostre orecchie e affondano nella nostra pelle.”

Eric Arvin – Risvegliarsi in uno strano posto

WokeUpinaStrangePlaceITLG

Edizioni cartacee Triskell-Dreamspinner: Un lento di Jeff Erno e Sette giorni di Andrew Grey

cartacei

Disponibile in edizione cartacea:
WeDancedITLG Un lento di Jeff Erno. Disponibile su Amazon cliccando qui

SevenDays-IT-lg Sette giorni di Andrew Grey. Disponibile su Amazon cliccando qui.

 

 

 

 

 

 

Potete consultare le edizioni cartacee uscite su questa pagina del catalogo.

Buona lettura!

Avviso riguardo al servizio clienti

Avvisiamo i lettori che, a causa dell’uragano che ha colpito la Florida, dove sono situati gli uffici di Dreamspinner, che ha causato black-out e inondazioni nell’area, potrebbe esserci un allungamento dei tempi di risposta dal servizio clienti per qualche giorno finché i locali non verranno sistemati e il personale non tornerà pienamente operativo. Grazie per la comprensione.

Edizioni cartacee: Un insolito triangolo di TJ Klune e Papi di Mickie B. Ashling

cartacei

Disponibile in edizione cartacea:
insolito Un insolito triangolo di TJ Klune. Disponibile su Amazon cliccando qui

Daddio-IT-LG Papi di Mickie B. Ashling. Disponibile su Amazon cliccando qui.

 

 

 

 

 

 

Potete consultare le edizioni cartacee uscite su questa pagina del catalogo.

Buona lettura!

Posizioni aperte per traduttori – CHIUSO

ditalia

 

Abbiamo raggiunto il numero di candidature massimo che possiamo vagliare in questo momento. Se avremo bisogno di altri candidati, riapriremo gli invii.

 

Grazie a tutti quelli che ci hanno contattato finora.

 

***************

 

Dreamspinner Press sta cercando TRE traduttori.

I candidati saranno sottoposti a un test di traduzione di circa 3mila parole. Le candidature saranno valutate nell’ordine in cui le prove di traduzione saranno restituite. Verrà data priorità a chi può accettare una proposta di contratto immediatamente.

Le candidature (scritte in inglese) vanno inviate all’indirizzo translations@dreamspinnerpress.com.

Visitate il nostro nuovo sito!

NEWSITE_computerIT_FBpost

 

Come  attivare l’account?

Accedete all’indirizzo www.dreamspinnerpress.com

Cliccate sull’icona in alto a destra rappresentata da una sagoma, selezionate LOGIN e accedete con le vostre credenziali attualmente esistenti (indirizzo di registrazione al vecchio sito e password di accesso al vecchio sito).

2016-05-30

2016-05-30 (1)

In questo modo riceverete un’email all’indirizzo con cui siete registrati con un link per resettare la password dell’account.

 

ATTENZIONE CHE L’EMAIL NON FINISCA TRA LA SPAM! Controllate anche il cestino della posta indesiderata, oppure inserite Dreamspinner tra i mittenti attendibili nel vostro programma di posta elettronica.

 

Una volta che l’avete ricevuta, cliccate sul link all’interno dell’email e verrete diretti alla pagina dove inserirete la password che volete usare sul sito (va inserita due volte per conferma).

A questo punto potete utilizzare il sito come prima.

Tutti i vostri ordini, i download degli eBook e la Wishlist saranno disponibili sul nuovo sito. Se avete domande o problemi, mandate un’email all’indirizzo contact@dreamspinnerpress.com e il nostro staff vi aiuterà.

Potete anche scrivere un commento a questo articolo, cercheremo di rispondervi il prima possibile.

Primi passi:

La sezione dei libri in italiano si trova qui, nel menù Special Sections, la voce in fondo:

2016-05-30 (2)

All’interno della sezione potete fare ricerche per genere, visualizzare per copertine o schede, e ordinare per data di pubblicazione o ordine alfabetico

2016-05-30 (3)

I vostri libri sono nella scheda MY DOWNLOADS che compare quando cliccate sull’icona dell’account dopo aver fatto il LOGIN

2016-05-30 (4)

La ricerca dei libri all’interno della vostra libreria è migliorata

2016-05-30 (5)

Potete cercare per titolo o autore, ordinare per titolo, autore, data di uscita e di ordine. Le icone rappresentano i vari formati (potrebbero non essere tutte presenti).

L’icona nera che rappresenta un drive serve per salvare tutti i file in tutti i formati sul computer in formato zip

L’icona rossa serve per scaricare il pdf.

L’icona viola scarica in formato zip l’HTML.

L’icona verde scarica il formato Epub

L’icona azzurra scarica il formato Mobi/azw per kindle. Cliccando sull’icona blu potete decidere se scaricare direttamente il file sul computer per poi trasferirlo al kindle oppure, cliccando sul piccolo aeroplano in fondo a destra, se mandarlo direttamente al kindle (dovrete configurare il vostro account kindle per riceverlo). Attenzione: l’indirizzo da inserire è leggermente diverso da prima, quindi andate ad aggiungerlo: kindle@dreamspinnerpress.com

 

E ora sperimentate. Alcune funzioni verranno aggiunte e implementate giorno dopo giorno. Ci scusiamo per gli eventuali intoppi, ma speriamo che l’esperienza di utilizzo del sito sia piacevole e divertente.

Utilizzati i bottoni di condivisione ai social media, e trovate la vostra prossima storia e ditelo a tutti. Anche a noi!

Car* Dreamspinnerian*, GRAZIE!

COMUNICAZIONE IMPORTANTE – NUOVO STORE DREAMSPINNER

NEWSITE_Painter_FBpost Come avevamo preannunciato, da questo pomeriggio (intorno alle 17) cominceranno le operazioni di trasferimento al nuovo sito Dreamspinner. Il sito NON SARA’ ACCESSIBILE da quel momento per un periodo che potrebbe durare da un’ora a tre ore. Dalla mattina di martedì 31 lo troverete quindi online.

 

Tutti i vostri acquisti passeranno al nuovo sito.

 

Riceverete una prima email non appena il nuovo sito sarà operativo (controllate la vostra cartella spam) con un link a cui accedere alle istruzioni in italiano, istruzioni che, per comodità, riporto qui sotto e che seguirete, ripeto, DOPO CHE SARA’ ONLINE IL NUOVO SITO (adesso e fino alle 17 del 30 maggio è online ancora il vecchio sito):

 

Per assicurare la privacy e la sicurezza del vostro account, le vostre credenziali di accesso saranno azzerate quando accederete al sito e dovranno essere confermate per attivare il vostro account sul nuovo store.

Per attivare l’account, andate all’indirizzo https://www.dreamspinnerpress.com e cliccate sull’icona dell’account che si trova in alto a destra sullo schermo (come simbolo vedrete la sagoma di una persona). Selezionate LOGIN e accedete con le vostre credenziali esistenti. In questo modo riceverete un’email all’indirizzo con cui siete registrati con un link per resettare la password dell’account.

Tutti i vostri ordini, i download degli eBook e la Wishlist saranno disponibili sul nuovo sito.

 

La seconda mail che riceverete quasi immediatamente dopo il primo accesso è davvero fondamentale, quindi se non volete perderla, vi consigliamo di inserire Dreamspinner Press tra i mittenti affidabili nel vostro programma di posta.

Dopo questo passaggio, navigare e scoprite le tantissime nuove funzionalità del sito. Nei prossimi giorni aggiorneremo le istruzioni che avevamo scritto per gli utenti.

 

Se ci sono richieste o domande CHIEDETE ANCHE QUI SOTTO, in modo che le informazioni delle risposte possano essere utilizzate da tutti.

 

Grazie ancora per la vostra pazienza e per la vostra compagnia in questa nuova avventura!